Icona_Motore-di-ricercaMotori di Ricerca Banche dati
  Biblioteche Meteo
 

L'etimologia della parola “imparare”.

La parola italiana imparare deriva dalla forma del latino parlato *imparāre, che, propriamente, significava ‘acquistare’ e risultava composta del prefisso rafforzativo in- e del verbo parāre ‘procurare’.
 
La prima volta che imparare è documentato in un testo scritto italiano è in Dante (Purgatorio, VI, 3): «repetendo le volte, e tristo impara», «per la similitudine del giocatore della zara, che, avendo perduto, ripete le giocate, per trarne qualche ammaestramento» (Enciclopedia dantesca).
 

SCELTI NEL WEB

Lingua Italiana

La cultura in rete secondo Treccani

UN LIBRO

La grande bellezza dell'italiano. Dante, Petrarca, Boccaccio

Giuseppe Patota

L'autore conduce per mano lettrici e lettori in una passeggiata attraverso la lingua e le opere dei tre grandi scrittori. Sarà difficile passare in mezzo al territorio dantesco, svettante di capolavori, e non uscirne stupiti, ancora una volta, della sua impressionante modernità.

TAG