Icona_Motore-di-ricercaMotori di Ricerca Banche dati
  Biblioteche Meteo
 

L'etimologia della parola “imparare”.

La parola italiana imparare deriva dalla forma del latino parlato *imparāre, che, propriamente, significava ‘acquistare’ e risultava composta del prefisso rafforzativo in- e del verbo parāre ‘procurare’.
 
La prima volta che imparare è documentato in un testo scritto italiano è in Dante (Purgatorio, VI, 3): «repetendo le volte, e tristo impara», «per la similitudine del giocatore della zara, che, avendo perduto, ripete le giocate, per trarne qualche ammaestramento» (Enciclopedia dantesca).
 

SCELTI NEL WEB

Lingua Italiana

La cultura in rete secondo Treccani

UN LIBRO

Diario di una mamma in pappa

Gaia Manzini

L’autrice, tramite l’espediente sempre efficace del baby-talk (riproduzione del linguaggio infantile da parte di un adulto, con gli ovvi adeguamenti legati alle esigenze della riproducibilità), ripercorre i traguardi linguistici della sua bambina, che, insieme a quelli motori, rappresentano il segno più evidente ed entusiasmante dello sviluppo.

TAG