Questo sito contribuisce all'audience di

DOMANDA

In analisi grammaticale la parola "cucciolo" deriva da "cuccia"?

RISPOSTA

No, cucciolo deriva dal nome cuccio, oggi non più usato, che aveva per l’appunto il significato di ‘cucciolo’. Questo cuccio, a sua volta, è probabilmente (dicono gli studiosi di etimologia) una voce del linguaggio infantile (per fare un altro esempio, un po’ come bubu ‘cane’). Cucciolo presenta il suffisso alterativo affettivo diminutivo -olo.

UN LIBRO

Il «Thesaurus pauperum» pisano. Edizione critica, commento linguistico e glossario

Giuseppe Zarra

Zarra offre un contributo importante per lo studio e la riscoperta di un settore a lungo trascurato dagli storici della lingua italiana, e relegato piuttosto all’interesse, di certo meritevole ma spesso poco attento agli aspetti filologici, dei soli storici della medicina

0
0