Questo sito contribuisce all'audience di

DOMANDA

Volevo sapere qual è la dicitura corretta della parola email. Si scrive Email o Mail? e poi: Email con o senza trattino? Email o E-mail? Grazie

RISPOSTA

Come tutte le parole nuove provenienti da un altro sistema linguistico, in questo caso l’inglese, in forma non adattata alle caratteristiche proprie della fonetica e della morfologia dell’italiano, spesso capita che vi siano problemi nella ricezione della grafia.

 

Cominciamo col dire che è dai primi anni Novanta del Novecento che entra in italiano e-mail, composto di e(lectronic) ‘elettronico’ e mail ‘posta’, acquisendo di preferenza il genere femminile (si percepisce la corrispondenza con posta o lettera), anche se non manca chi lo interpreta come maschile (un e-mail), sul modello di messaggio. Ormai sembra stabilizzato il femminile. Per la grafia, siamo ancora in regime di oscillazione tra e mail, e-mail ed email. Noi consigliamo e-mail, perché ricorda con chiarezza la composizione con il primo elemento e- riferito all’elettronica.

 

La forma mail, anche questa ormai stabilizzatasi al femminile, rappresenta semplicemente uno scorciamento di e-mail, presente nella nostra lingua, ma non in inglese. Si badi che entrambe le legittime forme e-mail (o email) e mail presentano in italiano due accezioni: 1. posta elettronica 2. messaggio inviato (e, per estensione, ricevuto) tramite posta elettronica.

UN LIBRO

Scugnizzo. Una storia italiana

Nicola De Blasi

Scugnizzo è davvero una storia italiana perché non è solamente la storia della parola ma – come deve essere – l’analisi storica di ciò che ruota attorno alla vita di quella parola, la descrizione del suo percorso (dalla prima attestazione, alla sua più ampia diffusione), l’indagine del tortuoso viaggio che ha dovuto compiere, delle geografie che l’hanno prodotta e che ha attraversato.