DOMANDA

È normale che un medico scriva sulla propria targhetta “ROSSI dottor MARIO”? A parte il cognome prima del nome, ma quel “dottor” posto in mezzo, come una fetta di prosciutto nel panino, rasenta il ridicolo. O esagero io?

RISPOSTA

Una domanda retorica, che però merita la pubblicazione per lo spirito che la contraddistingue. Aggiungiamo, però, che la fetta nel prosciutto ci sta bene, mentre quel dottor è una farcia fritta e oleosa, in una parola: indigesta.

 

UN LIBRO

Leggere prima di leggere: albi illustrati e libri app nell’età prescolare

Leyla Vahedi

Il libro di si fregia del merito di guidare il lettore, soprattutto operatori di settore e insegnanti, in una selva di tecnicismi editoriali, informatici, biblioteconomici, sociologici, per lo più provenienti dal mondo anglosassone, capofila delle acquisizioni teoriche e pratiche in materia

0
0