07 febbraio 2019

So che si dice confessionale, ma si può dire anche confessionile? Per esempio: il confessionile di santa Chiara.

Qualche attestazione di confessionile in luogo dello standard e diffusissimo confessionale si trova oggi nelle scritture in rete, ma è perlopiù assente nei dizionari di lingua italiana. Lo scambio di prefisso -ale > -ile può essere stato corroborato dall’attrazione di parole di largo uso in -ile indicanti ambienti tendenzialmente chiusi o angusti (come per es. canile, cortile, ovile ecc.). La variante confessionile è oggi scarsamente usata, mentre nell’italiano scritto dall’Ottocento in poi si è diffuso in testi di scriventi del Sud d’Italia, come riflesso di un uso locale.


© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0