08 marzo 2019

Secondo me la parola "bislacco" come sinonimo di strano non va bene... Mi potrebbe spiegare, per piacere, in che senso è ritenuto suo sinonimo?

Naturalmente le parole sinonime non si sovrappongono al cento per cento l’una all’altra per la semantica, se no sarebbero la stessa parola… Non possiamo quindi aspettarci che i confini dei significati e degli usi delle parole prese in considerazione collimino. Bislacco si sovrappone grossomodo a strano là dove potremmo adoperare quest’ultimo per dire ‘stravagante, strambo’.

 

 

 

 


© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0