Inserisci la parola di tuo interesse nel campo di ricerca oppure naviga l’elenco alfabetico per visualizzare i neologismi.

Neologismi della settimana

Neologismi dal 9 al 15 dicembre 2019

nazarenika

Alexis Tsipras è festeggiato in tutto il mondo, perfino in Vaticano, come simbolo di un socialismo allegro e macho che vince le elezioni con la promessa di non pagare il debito ai capitalisti, poi chissà. Il caudillo democratico, che l’Unione si prepara ad accogliere in pompa magna, com’è giusto, si allea però subito con una destra antipatizzante dell’austerità: i nazareniki consentono la nascita del governo in mancanza di una maggioranza assoluta di Syriza. Alexis e il nazionalista di destra Panos Kammenos litigheranno su immigrazione e visione della storia, ma non sui debiti con la Troika e con noialtri.
www.ilfoglio.it 27/01/2015

UN LIBRO

La solitudine del critico. Leggere, riflettere, resistere

Giulio Ferroni

Giulio Ferroni indaga i motivi della «marginalizzazione» della critica letteraria e della fine del suo mandato sociale

0