Questo sito contribuisce all'audience di
 

2001-2011. Cinque istantanee della lingua italiana

 

Cinque studiosi (Giuseppe Antonelli, Riccardo Gualdo, Luigi Matt, Elena Pistolesi, Giuseppe Sergio) concentrano lo sguardo sulla lingua italiana nel primo decennio del secolo (e del millennio): scritto e parlato, radioteletrasmesso e digitato, serio e scherzoso, dalla parte del potere (i politici) e dalla parte dei giullari (i comici), scritto per restare (i romanzi), per bruciare (la pubblicità), per esondare (la rete). Molti stili e molte ibridazioni; medietà e variazioni; turpiloquio ed eufemismi. E tanti tormentoni...