Questo sito contribuisce all'audience di

Mattirolo, Anna

Strorica dell'Arte

 

Nata a Roma, si laurea in Lettere con lode presso l’Università di Torino nel 1979, con una tesi in storia e critica d’arte contemporanea, perfezionandosi presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.

Ha dato avvio a iniziative specifiche tra le quali il Premio della giovane arte italiana ora Premio Italia Arte Contemporanea e il Premio per la storia e la critica dell’arte italiana contemporanea. Storico dell’arte e direttore del servizio arte della Direzione Generale per il contemporaneo del Ministero dei Beni e delle attività Culturali, dal 2003 al 2009, è stata responsabile dal 1995 al 2003 del settore contemporaneo della Galleria nazionale d’arte moderna di Roma, curando numerose mostre, progetti ed iniziative, tra cui L’Atelier di Miquel Barcelò, Jannis Kounellis-Atto Unico, Alighiero Boetti. L’opera ultima e Anish Kapoor. La montagna incantata. Del 2010 la curatela del libro Il Confine Evanescente. Arte italiana 1960/2010 insieme a Gabriele Guercio.

E’ stata Commissario aggiunto del Padiglione italiano LII Biennale Internazionale di Venezia. Attualmente è Direttore del MAXXI Arte. Ha curato anche le mostre: Maurizio Mochetti; Picasso. Gli anni dell’apogeo in Italia 1937/1953; Ricordo di Gino De Dominicis; Paesaggi. Nuova arte in Gran Bretagna; Migrazioni e multiculturalità. Primo premio per la giovane arte italiana; Stefano Arienti; Lo sguardo italiano. Fotografie italiane di moda dal 1951 ad oggi, Ugo Mulas la scena dell’arte.

 

Contributi video