Ema Stokholma e Francesco Pacifico. Piazza della Enciclopedia

"Linguaggi" è il secondo focus di "Piazza dell'Enciclopedia": un dialogo sul rapporto con le lingue diverse dalla propria e con gli spazi di libertà aperti dalla scrittura. Francesco Pacifico ed Ema Stokholma si sono raccontati e hanno raccontato cosa succede quando osservi e descrivi il mondo a partire da una lingua diversa dalla tua, i filtri e i malintesi che si creano, ma anche la distanza che permette di dar voce a esperienze complesse e dolorose. "Piazza della Enciclopedia" è il nuovo Festival digitale Treccani, nato dalla collaborazione dei nuovi progetti dell’Istituto (Treccani Libri, Treccani Scuola, Treccani Arte, il Tascabile, Le Parole Valgono) che hanno unito idee e risorse in questo delicato momento di passaggio. I protagonisti dell'incontro sono Ema Stokholma, nome d'arte di Moerwenn Moguerou, scrittrice e conduttrice televisiva e radiofonica, da poco in libreria con l'autobiografia "Per il mio bene" (HarperCollins Italia Editore), e Francesco Pacifico, scrittore, traduttore e senior editor de Il Tascabile, che ha appena pubblicato "Io e Clarissa Dalloway. Nuova educazione sentimentale per ragazzi" (Marsilio Editore). Questo dialogo è stato trasmesso sabato 2 maggio, alle 19.00, sui canali social di "Piazza della Enciclopedia".
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
365
655
Ultimi Video
I piu' visti
0