7846

Quattro secoli di pittura veneziana

Giovanni Villa
Sono numerose le opere che possono essere ammirate nella mostra “I Grandi Veneti. Da Pisanello a Tiziano, da Tintoretto a Tiepolo. Capolavori dall’Accademia Carrara di Bergamo”, a Roma, presso il Chiostro del Bramante.

Giovanni Villa, storico dell’arte e curatore della mostra, “attraversa” con noi il Seicento e il Settecento. Dal Barocco, che si appropria della lezione dei grandi maestri del Cinquecento, arriviamo all’epoca del vedutismo, che non si esprime solo con il nitore di Canaletto, ma trasmette via via un crescente senso di decadenza e sfaldamento. Ne sono conferma gli interni di Pietro Longhi, ritrattista di una società irrimediabilmente destinata a tramontare.
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
Ultimi Video
I piu' visti
0