5245

Esiste un diritto all’emigrazione?

Massimo Papa
È tempo di riconoscere un diritto all’emigrazione, un diritto di sfuggire alla morte, alle persecuzioni e alla fame: lo afferma Massimo Papa, professore di diritto musulmano e dei paesi islamici. In maniera ipocrita l’Occidente ha trascurato il problema dell’emigrazione in Libia, che storicamente rappresenta un collettore, un imbuto dell’emigrazione africana verso l’Europa perché è il punto più prossimo al Sahara e al Corno d’Africa.

Forse è giunto il momento di ripensare alle categorie e agli strumenti giuridici a tutela del migrante: il migrante diventa tale non quando arriva in Libia o peggio ancora nei campi di concentramento libici, ma nel momento in cui inizia ad affrontare un viaggio estenuante, anche attraverso i deserti, che metterà in grave pericolo la sua stessa vita
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
1787
2296
1952
Ultimi Video
I piu' visti
0