Questo sito contribuisce all'audience di
6222

Il libro dell’anno del diritto 2012

Roberto Garofoli
Il volume offre non solo una ricognizione organica e strutturata delle novità di fonte legislativa e regolamentare intervenute nell’anno precedente, ma costituisce uno strumento utile al giurista per capire dove sta andando l’ordinamento italiano complessivamente considerato. Il libro dell’anno del diritto 2012 è diviso in 10 aree, articolate in voci, sezioni e in 155 questioni di grande attualità: dal testamento biologico alle relazioni tra coppie omosessuali, dai rapporti tra diritto penale e governo dei flussi migratori fino al concorso apparente e alla confisca dei beni, dagli appalti alla riforma universitaria. Le questioni sono tutte strutturate secondo una ricognizione della genesi della novità legislativa, una focalizzazione sugli aspetti innovativi che essa prospetta e un’analisi dei suoi profili problematici, con una individuazione delle principali posizioni dottrinali emerse al riguardo.

Il libro dell'anno del diritto 2012
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
3842
3238
Ultimi Video
1660