10829

La Rampa Imperiale di Domiziano

Claudia Del Monti
Percorsa anche da Domiziano (51-96) e papa Giovanni VII (650-707), figlio di Platone, addetto alla "cura Palatii urbis Romae", la Rampa imperiale collega il Palatino al Foro Romano. Già nota come Rampa di Domiziano si snodava lungo sette salite e sei tornanti, che si innalzavano fino a 35 metri (pari a oltre 10 piani): delle sette salite originali ne sono rimaste quattro, ora accessibili al pubblico con un percorso che termina con un affaccio inedito sul Foro romano. Sconosciuta ai viaggiatori del Grand Tour, in quanto celata dalla chiesa barocca di Santa Maria Liberatrice, parte della rampa venne alla luce durante gli scavi di Giacomo Boni, agli inizi dello scorso secolo, con Santa Maria Antiqua e tutto il complesso delle strutture che erano intorno e a ridosso della pendice del colle Palatino. Boni decise non solo di consolidare le mura della Rampa, ma di ricostruire le volte crollate, in modo da rendere nuovamente efficiente il complesso delle strutture di contenimento. Il recente restauro della Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l'area archeologica di Roma comprende anche spazi espositivi.
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
1040
3606
12721
Ultimi Video
I piu' visti
0