Arte classica

5979

Augusto arte e politica

A 2000 anni dalla nascita Caio Giulio Cesare Ottaviano (63 a.C.-14. d.C.) continua a essere celebrato anche nel nome. Fu Munazio Planconel 27 a.C. a nominarlo Augusto, evidenziandone il prestigio personale in armonia con i motivi ideologici alla base del principato. Lo pose quindi sopra tutti gli altri senatori. Già nel 12 a.C. fu lo stesso Augusto a far propria la carica di pontefice massimo, che sarebbe rimasta prerogativa di tutti i successivi imperatori, fino all’era cristiana inoltrata. Fu il primo imperatore romano. Portò e si vantò di aver portato in tutto l'impero civilizzazione, pace, ordine, benessere, celebrati nelle lettere e nelle arti del tempo (solo i suoi ritratti scultorei arrivati a noi sono 140!), spesso veicoli della sua propaganda politica: per questo la visione di quella rappresentazione artistica è oggi al centro di un acceso dibattito revisionista fra i critici d’arte.
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Video della playlist
7106
8378
6612
9354
14883
Ultimi Video
I piu' visti
0