Etruschi

9012

Cerveteri una metropoli mediterranea

Vincenzo Bellelli
Come Atene, Cartagine e Roma, Cerveteri fu una delle più grandi e importanti metropoli del Mediterraneo antico. Kaiseraie per gli Etruschi, Agylla per i Greci, Caere per i Romani, Dionigi di Alicarnasso la definì "la più prospera e popolata delle città dell’Etruria". Ebbe infatti un posto centrale in Italia e nel Mediterraneo durante tutto il I millennio a.C. Gli scavi, iniziati nel 1837, non sono mai terminati. Come l’inglese per la nostra società, ai tempi i giovani aristocratici romani andavano a Cerveteri imparare l’etrusco, considerato all’epoca la lingua della cultura. L’esistenza di buoni rapporti non impedì certo la conquista della città etrusca da parte dei Romani, ma ne favorì l’integrazione nell’impero.
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Video della playlist
7282
Ultimi Video
I piu' visti
0