La prosa del Duecento

Origine e sviluppo della prosa in lingua volgare, dalle prime istanze didascaliche alla rappresentazione della realtà: novella, cronaca, relazione di viaggio.

RIFERIMENTI DIDATTICI

La comparsa, lo sviluppo e il mutamento della prosa in volgare accompagnano l’evoluzione della città come realtà sociale, culturale e politica propria dell’Italia del XIII e XIV secolo.
Un percorso attraverso le diverse forme della narrazione in prosa lungo tutto questo periodo può essere utilizzato sia come punto di partenza per approfondire la conoscenza della mentalità e del clima culturale in cui si consolida la lingua letteraria italiana, sia come introduzione al genere della novella e a Boccaccio.

Scarica il materiale per la LIM in .ppt

Prerequisiti

Quadro della situazione politica economica e sociale italiana del XIII e XIV secolo / Origini della lingua (cfr. la lezione Alle origini della lingua italiana) / Concetto di lingua letteraria

UN LIBRO

CORSI ESTIVI