La decolonizzazione

Dopo la Seconda guerra mondiale, con il tramonto degli imperi coloniali, crolla il potere europeo e si affermano molte nuove nazioni indipendenti; prende così forma il mondo contemporaneo.

RIFERIMENTI DIDATTICI

Scarica il materiale per la lim in .ppt

La lezione affronta il tema della decolonizzazione come ultima fase del regime coloniale, cioè come quella del suo dissolvimento, nell’arco dei trent’anni che seguono la Seconda guerra mondiale.
Da un lato dunque è strettamente connessa a quella sull’imperialismo, come precedente fase del colonialismo, e dall’altro a quella sulla guerra fredda. Insieme a quest’ultima, infatti, permette di dar conto delle due dinamiche fondamentali della storia mondiale del secondo Novecento e così presentare e spiegare l’intero dopoguerra, almeno fino agli anni Ottanta.
Il multiforme processo di decolonizzazione viene presentato nelle sue grandi linee generali per offrire un quadro di riferimento all’interno del quale collocare lo studio di specifici casi di indipendenza nazionale. Un esempio di approfondimento è quello offerto dalla lezione sulla guerra del Vietnam, in cui guerra fredda e decolonizzazione sono strettamente intrecciate.

UN LIBRO

CORSI ESTIVI