Magia e scienza

I fenomeni magici sono oggi relegati nell'ambito di un esoterismo spesso frequentato da illusionisti e ciarlatani. Eppure fino al Sedicesimo secolo scienza e magia erano strettamente intrecciate tra loro: i fenomeni astronomici venivano 'letti' anche in chiave astrologica o di numerologia magica, le sperimentazioni pratiche dell'alchimia non potevano essere disgiunte dalla ricerca della pietra filosofale. Molti pensatori del Medioevo e del Rinascimento si interrogavano insieme su scienza e poteri magici, nel convincimento di un mondo unito fortemente in tutti i suoi aspetti, materiali e spirituali.

UN LIBRO

CORSI ESTIVI