Ragione e passione

Le passioni devono essere dominate dalla ragione o la ragione può – anzi, deve – essere schiava delle passioni? La filosofia occidentale ha da sempre cercato di far luce sulla bizzarra sfera passionale dell’uomo, cadendo spesso in quello che le neuroscienze definiscono oggi un ‘errore’, ovvero la contrapposizione tra ragione ed emozioni. Cartesio, Spinoza e Hume: tre grandi pensatori dell’epoca moderna prendono posizione rispetto a questo rapporto conflittuale.

UN LIBRO

L'italiano in gioco Valeria Della Valle e Giuseppe Patota