-àccio

-àccio

Vocabolario on line

-àccio suff. e agg. [lat. -aceus] (f. -àccia; f. pl. -àcce). – 1. Suffisso che serve a formare sostantivi e aggettivi alterati con valore peggiorativo: fattaccio, libraccio, cattivaccio, stradaccia, golosaccio, donnaccia, ecc. 2. Come agg., nell’uso fam., cattivo, scadente: un libraccio accio davvero; l’idea non mi sembra poi tanto accia, o non mi sembra proprio accia accia; un ragazzo accio ma accio bene (De Amicis).

Pubblicità