Agglomerato

Vocabolario on line

agglomerato s. m. [part. pass. di agglomerare; nel sign. 2, ricalca il ted. Agglomerat]. –

1. Insieme di cose strettamente unite. In partic., a. urbano, insieme di edifici, strade, piazze e giardini costituenti un abitato di qualche importanza.

2. Materiale formato dall’unione di particelle incoerenti per effetto di un conglomerante: a. naturale, artificiale, di legno, di sughero, ecc. In petrografia, a. vulcanico, roccia piroclastica costituita da una matrice tufacea o cineritica che ingloba almeno il 10% di frammenti, aventi un diametro superiore a 32 mm (si tratta quindi di tufi grossolani).

3. In tecnologia, qualsiasi prodotto ottenuto da materiali polverulenti (carboni, minerali) o da cascami di lavorazioni (legno, vetro, ecc.), attribuendo loro una certa coesione per compressione, con o senza aggiunta di sostanze dotate di proprietà leganti, così da poterlo conformare in mattonelle o in bricchette; per es., a. all’asfalto, granulato di sughero avente come legante catrame o asfalto; a. alla caseina, pannelli di sughero fine, impastati con leganti a base di caseina.

Invia articolo Chiudi