amare

amare

Vocabolario on line

amare [lat. amare]. - ■ v. tr. 1. [sentire e dimostrare amore per qualcuno] ≈ ↑ adorare, idolatrare. ↓ volere bene (a). ↔ detestare, odiare. 2. [praticare l'atto sessuale, come sinon. di fare l'amore, anche assol.] ≈ amoreggiare, (eufem.) andare a letto (insieme), fare l'amore (con), (volg.) fottere, (volg.) scopare. 3. (estens.) a. [sentire attaccamento per qualche cosa] ≈ apprezzare, piacere (a) (a me piace la musica), stimare. ↑ adorare. ↔ detestare, odiare. ↑ esecrare. b. [avere preferenza, anche seguito da prop. oggettiva] ≈ (lett.) anelare, desiderare, gradire, preferire, volere. ■ amarsi v. recipr. 1. [sentire amore l'uno per l'altro] ≈ ↓ volersi bene. ↔ detestarsi, odiarsi. 2. (lett.) [praticare l'unione sessuale] ≈ (eufem.) andare a letto (insieme), congiungersi, fare l'amore (con), (volg.) fottere, (volg.) scopare. [⍈ AMORE]

Pubblicità