Anormale

Vocabolario on line

anormale agg. [dal fr. anormal, che è dal lat. mediev. anormalis, incrocio di anomălus con normalis]. – Che non segue la norma e le leggi naturali, irregolare: una situazione a.; un essere, una persona a., che esce dalla normalità, o da quella che si ritiene normalità, soprattutto nel comportamento. In neuropsichiatria (spesso sostantivato), a. psichico, soggetto che presenta uno scadente livello dei poteri intellettivi o un’incompleta o disarmonica formazione del carattere, o entrambi i disturbi contemporaneamente; falso a. psichico, soggetto con stato deficitario temporaneo e riparabile, dovuto a decadimento fisico transitorio o a nocive influenze di fattori ambientali; a. sensoriale, soggetto che presenta difetti visivi o uditivi, associati ad anormalità psichiche. ◆ Avv. anormalménte (poco com.), in modo anormale.

Invia articolo Chiudi