aperïòdico

aperïòdico

Vocabolario on line

aperïòdico agg. [comp. di a- priv. e periodico2] (pl. m. -ci). – Non periodico; in partic., di fenomeno che non si ripete, con le stesse caratteristiche, a uguali intervalli di tempo. In matematica, funzione a., funzione non periodica; grandezza a., una grandezza che sia funzione aperiodica di un’altra (per es., del tempo). In elettronica e in radiotecnica, antenna a., amplificatore a., ecc., dispositivi le cui caratteristiche non dipendono, o dipendono solo in misura trascurabile, dalla frequenza della corrente che li percorre. ◆ Avv. aperiodicaménte, in modo non periodico, senza periodicità: fenomeno che si ripete aperiodicamente.

Pubblicità