apocatàstaṡi

apocatàstaṡi

Vocabolario on line

apocatàstai s. f. [dal gr. ἀποκατάστασις «ristabilimento, restaurazione»]. – 1. Termine usato dagli stoici antichi per indicare il riformarsi e ripetersi, in tutti i suoi particolari, del mondo, dopo la sua distruzione nella conflagrazione generale (ecpirosi). 2. Nel linguaggio teol., il ristabilimento di ogni cosa nell’ordine voluto da Dio, alla fine dei tempi. In partic., la dottrina di Origene, secondo la quale tutti i peccatori indistintamente riceverebbero infine il perdono da Dio.

Pubblicità