Ciondolare

Vocabolario on line

ciondolare v. intr. e tr. [lat. *exundulare, der. di unda «onda»] (io cióndolo, ecc.; come intr., aus. avere). –

1. intr. Penzolare facendo un movimento oscillatorio: un panno ciondolava dalla finestra; s’era addormentato sul sedile e di tanto in tanto la testa gli ciondolava.

2. intr.

a. Reggersi male in gambe per debolezza, stanchezza o ubriachezza.

b. Andar girando in qua e in là, starsene ozioso: ciondola tutto il giorno per casa; operare con fiacchezza, svogliatamente.

3. tr. Muovere fiaccamente con abbandono: c. la testa, le braccia.

Invia articolo Chiudi