furbetto dello scontrino

furbetto dello scontrino

Neologismi (2016)

furbetto dello scontrino loc. s.le m. (iron.) Chi commette irregolarità nella gestione di scontrini e ricevute fiscali.  Nel 2011, infatti, i controlli totali delle fiamme gialle furono 6.613 e le irregolarità commesse dai “furbetti dello scontrino” 679 (pari al 10,26%), mentre nel 2010 i negozi visitati dalla guardia di finanza furono 6.786 e i “pizzicati” 677, ovvero il 9,97%. Dunque, come è ben leggibile nei numeri, nel 2012 le irregolarità in relazione all’emissione di scontrini e ricevute sono addirittura più che raddoppiate. (Mauro Peverelli, Corriere di Como.it, 8 dicembre 2012, Cronaca) [tit.] Furbetti dello scontrino, cinque / pizzicati alla Mostra / [sommario] Nella rete dei controlli degli agenti della Tenenza di Feltre finiscono tre / espositori in cittadella e due bar del centro. (Corriere delle Alpi.it, 30 giugno 2015, Belluno/Cronaca) [tit.] Alla Camera i "furbetti dello scontrino". (Tgcom24 Mediaset.it, 2 marzo 2016).
Composto dall’agg. e s. m. alterato furbetto, dalla preposizione articolata dello e dal s. m. scontrino; ottenuto per irradiazione deformata dall’espressione furbetti del quartierino (v. furbetto).

Pubblicità