Italiano

Vocabolario on line

italiano agg. e s. m. (f. -a). –

1. agg.

a. Dell’Italia: il popolo i.; lingua, storia, letteratura i.; la civiltà, la cultura i.; le coste, le regioni, le città, le province i.; la Repubblica I., sia quella proclamata da Napoleone nel 1802 (come trasformazione della Repubblica Cisalpina) sia quella nata dal referendum del 2 giugno 1946.

b. Che ha carattere, sentimenti d’italianità.

c. Locuz. avv. e agg.: all’italiana, secondo il costume italiano: mangiare all’i.; giardino all’i. (v. giardino, n. 1; western all’i. (v. western); spesso con valore iron. e pegg.: cosa fatta all’i., con furberia, o con faciloneria (ma anche, talora, con senso di umana indulgenza o generosità).

2. s. m.

a. (f. -a) Persona che appartiene alla nazione o allo stato italiano: un i.; gli Italiani, le Italiane; o Italiani, io vi esorto alle storie (Foscolo); gli Italiani all’estero, gli emigrati e i loro discendenti.

b. La lingua parlata in Italia: studiare, imparare l’i.; parlare bene, male correttamente l’i.; scrivere in buon i.; tradurre dal latino in i.; versione dall’i. in latino; è un errore d’i.; in i. si dice così; con valore avverbiale: parlare italiano, anche nel sign. fig. di parlare chiaro: questo si chiama parlare italiano. Anche, testo scritto in lingua italiana in quanto si contrapponga a quello di altra lingua: un poema tedesco con l’i. (ma più spesso con la traduzione i.) a fronte. Nell’uso scolastico, la lingua e insieme la letteratura in quanto materia d’insegnamento nelle scuole: professore d’i. e storia; tema d’i.; esame d’i.; l’alunno è carente in i. e matematica. ◆ Superl. italianìssimo, per lo più nel sign. 1 b, è usato enfaticamente per indicare qualcosa di prettamente italiano: la consuetudine italianissima di mangiare il primo e il secondo; anche con riferimento a un forte sentimento di identità nazionale: un eroe italianissimo; città italianissima, per indicare, per es., le città irredente sotto il dominio austriaco. ◆ Avv. italianaménte, secondo il carattere, lo spirito, le tradizioni degli Italiani: pensare, sentire, agire italianamente.

Invia articolo Chiudi