lippiano

lippiano

Neologismi (2008)

lippiano agg. Dell’allenatore di calcio Marcello Lippi. ◆ La difesa è questa, e giocherà probabilmente a quattro, […] come fu nella Juve degli esordi lippiani. (Marco Ansaldo, Stampa, 21 giugno 2001, p. 29, Sport) • Sul piano tattico una partita di non facile interpretazione. La preoccupazione è reciproca anche per la capacità tutta lippiana di trasformare l’Italia con i cambi in corsa, la sua specialità. (Filippo Grassia, Arena, 9 luglio 2006, p. 3, Primo piano) • a molti non è piaciuto il fatto che Lippi abbia voluto cambiare tutto lo staff, medico incluso. «Non è che si sostituisce tutta la Filarmonica...», ci ha detto un alto dirigente. In futuro, si cambia sistema: via libera comunque allo staff lippiano, medico incluso e Angelo Peruzzi annesso. (Fulvio Bianchi, Repubblica, 4 luglio 2008, p. 50, Sport).
Derivato dal nome proprio (Marcello) Lippi con l’aggiunta del suffisso -(i)ano.
Già attestato nella Stampa del 19 settembre 1994, p. 5 (Marco Ansaldo).

Pubblicità