Riunione

Vocabolario on line

riunióne s. f. [comp. di ri- e unione]. –

1. non com. L’azione, l’operazione di riunire, il fatto di essere riuniti, nel sign. di mettere insieme varî elementi separati e sparsi: ogni corpo consta di una r. di molecole; lottare per la r. di una nazione arbitrariamente divisa in due stati.

2.

a. Il fatto di riunirsi, di tornare a essere unite, riferito a due o più persone che erano separate o vivevano lontane: il trasferimento consentirà la sua r. con la moglie, con la famiglia. In senso fig., come sinon. non com. di riconciliazione: adoperarsi per la r. di due coniugi separati.

b. Il riunirsi di più persone (o anche, con valore concr. e collettivo, il complesso delle persone riunite) nello stesso luogo, di comune intesa o su invito o convocazione, sia per ritrovarsi e conversare, sia per assistere e partecipare a manifestazioni e incontri, sia per discutere e deliberare su questioni di pertinenza dell’organo collegiale di cui sono membri (ha per lo più intonazione meno solenne e ufficiale di adunanza e assemblea, e in genere allude a un numero non molto grande di persone): partecipare a una r. familiare, di amici, di vecchi compagni di scuola o d’armi; r. sindacale, di partito, di aderenti a un movimento, di soci di un club; indire, tenere, sciogliere una r.; andare, mancare a una r. (di una commissione parlamentare, del consiglio d’istituto o di classe); r. plenaria, cui sono convocate tutte le categorie di soci o membri; il presidente del circolo illustrò in poche parole lo scopo della r.; l’incontro fra i capi di stato fu preparato da alcune r. preliminari dei ministri degli Esteri. In partic., nel diritto costituzionale italiano, libertà di r., il diritto di tutti i cittadini, sancito dall’art. 17 della Costituzione, di riunirsi liberamente, purché in modo pacifico e senza armi, in luogo pubblico (con obbligo di preavviso all’autorità) o aperto al pubblico (senza obbligo di preavviso); nello sport, r. sportiva o assol. riunione, gara o gruppo di gare di determinate specialità: r. di pugilato, di ciclismo su pista, di ippica.

Invia articolo Chiudi