sémola

sémola

Vocabolario on line

sémola s. f. [lat. sĭmĭla, lat. volg. *sĭmŭla «fior di farina»]. – 1. Prodotto della macinazione del grano duro, costituito da granelli angolosi, di dimensioni 0,3-1,5 mm circa, di colore giallognolo, adoperato nella fabbricazione delle paste alimentari: pasta di pura semola. Il nome è dato anche al prodotto della macinazione di altri cereali con granelli delle stesse dimensioni. 2. a. Sinon. meno tecn., o region., di crusca e cruschello, come residuo della macinazione dei cereali, e spec. del grano: dare ai polli un pastone di semola. b. fig., scherz. Lentiggini del viso: ha un po’ di semola sulla faccia, ma, rossa di capelli com’è, le sta bene; gracile, piccolino, con delle macchie di s. sul viso (Morante).

Pubblicità

Categorie