Sottendere

Vocabolario on line

sottèndere v. tr. [dal lat. subtendĕre, comp. di sub «sotto» e tendĕre «tendere»] (coniug. come tendere). – Propriam., tendere sotto. In geometria, s. un arco di curva di estremi A e B, unire con un segmento rettilineo (corda) gli estremi A e B dell’arco. Si dirà che la corda AB sottende l’arco AB, e viceversa che l’arco AB è sotteso dalla corda AB. ◆ Part. pass. sottéso, usato anche come agg., in senso fig., nel linguaggio letter.: un lirismo sotteso di malinconia, un discorso sotteso di umorismo, e sim., sotto cui si avverte una leggera vena di malinconia, di umorismo.

Invia articolo Chiudi