3095

Arte, Lingua e Letteratura, Arti visive

Jan Fabre

Io sono il cavaliere della disperazione. Io sono un'’anima errante, che grida nel deserto del Rinascimento e aspetta il sale della nostra acqua corporea” è l’'autodefinizione dell'’artista di Anversa Jan Fabre (1958), in La storia delle lacrime del 2005. Artista totale, visivo, creatore teatrale e autore di statue in cera e in bronzo al silicio, crea un mondo popolato da corpi, che esprimono le proprie fisicità, erotismo e spiritualità, in equilibrio tra gli opposti, e che definiscono la stessa esistenza naturale. Dando corpo a un proprio concetto di metamorfosi l'’umano e l’'animale interagiscono costantemente nelle opere di Fabre, influenzato fin dalla tenera età dalle ricerche del ...

Tags: Jan Fabre, arte


Playlist


Ultimi video


Video più visti