1948 · L'Emblema della Repubblica

Dal 5 maggio 1948 l'Italia ha il suo emblema, approvato al termine di due concorsi pubblici e la presentazione di un totale di 800 bozzetti, in un periodo complessivo di 24 mesi. Sia il primo che il secondo concorso furono vinti da Paolo Paschetto, pittore, grafico e incisore nato a Torre Pellice, in provincia di Torino. Il bozzetto con cui partecipò alla seconda edizione del concorso, con alcune modifiche, fu adottato come emblema ufficiale della Repubblica Italiana.