Atlante

Alessandro Ferraro

Alessandro Ferraro, nato a Bordighera, collabora con l’Università di Genova e si occupa di letteratura italiana contemporanea, in particolare di luoghi letterari, biografie critiche e Giorgio Caproni di cui ha curato il Taccuino dello svagato (Passigli 2018). È autore di Genova di carta. Guida letteraria della città (Il Palindromo 2020; premio Augusto Monti) e curatore delle raccolte di saggi Las secretasgaleríasdel alma. Giorgio Caproni, l’itinerario poetico e i poeti spagnoli (Ediciones Complutense 2018) ed EDO500. Edoardo Sanguineti e il Cinquecento italiano (Mimesis 2020). Suoi articoli si trovano su riviste scientifiche quali «The Italianist», «Quaderni del ’900» e «Cuadernos de Filología Italiana».

Pubblicazioni
0