Atlante

Federico Nastasi

Siciliano, viaggiatore e giornalista indipendente (mai iscritto all’albo). È stato consulente presso la Commissione economica per l’America Latina (CEPAL); dottorando in economia alla Sapienza con una tesi sulla migrazione di massa nell’Argentina di fine Ottocento. Vive in America Latina, tra Montevideo e Santiago del Cile, collaborando con radio, riviste e centri studio in italiano (Rivista il Mulino, Italiani Europei, Linkiesta, Radio Popolare, CESPI) e spagnolo (Brecha semanario - Uruguay). Cura la rubrica quindicinale Retroscena America Latina per Eastwest. Ha raccontato il referendum cileno con la newsletter Plaza Dignidad - Lettere dal Cile.

Pubblicazioni
0