03 marzo 2017

“Leggere” di Steve McCurry al Brescia Photo Festival

La mostra intitolata Leggere, ideata dal celebre fotografo Steve McCurry, sarà ospitata in prima assoluta al Brescia Photo Festival, che debutta il 7 marzo e proseguirà fino al 12. La mostra, curata da Biba Giacchetti, mentre Roberto Cotroneo ha scelto e curato i contributi letterari, è allestita presso gli spazi suggestivi del Museo di Santa Giulia e sarà visitabile fino al 3 settembre 2017.

Il progetto espositivo mostra 70 fotografie, che ritraggono persone da tutto il mondo e di ogni età assorbite nell’atto della lettura: “ Imparare a leggere è come accendere un fuoco; ogni sillaba scandita è una scintilla “. Con questo aforisma di Victor Hugo, accompagnato da una serie di citazioni sulla lettura, Steve McCurry aveva introdotto nel suo blog la prima pubblicazione della splendida raccolta di foto, che aveva scattato in paesi, luoghi, momenti e situazioni differenti, ma tutte caratterizzate dal medesimo soggetto: gente che legge. La mostra allestita a Brescia offrirà una selezione più ampia di questi scatti, che sono poi confluiti in un libro realizzato da McCurry nel 2016 e divenuto subito un bestseller.

L’obiettivo di McCurry riesce a catturare l’atto unico e magico della lettura, quando ogni persona si rifugia in mondi immaginari, nei ricordi, nei viaggi tra passato e presente o in proiezioni future; in quell’attimo di quiete e silenzio catturato da McCurry si coglie il potere della lettura e la sua forza universale: le persone si immergono nei libri, nei giornali, nelle riviste nonostante i rumori delle città e dei mercati presenti in ogni Paese, eppure per tutti c’è un momento dedicato alla lettura. La visione di queste immagini oltre a far viaggiare il visitatore in luoghi lontani e suggestivi (dall’Italia all’India, all’Africa fino all’Asia Orientale) lo porta a immaginare il possibile racconto e le storie che sono lette dai protagonisti degli scatti, sospinto in questo viaggio immaginario dal potere evocativo delle immagini e dalla sete di conoscenza.

Questa mostra imperdibile insieme al ricco programma di esposizioni, come quelle dedicate ai 70 anni dell’agenzia internazionale Magnum Photo, connota il tema People scelto per la prima edizione dagli organizzatori del Brescia Photo Festival.

 


0