03 agosto 2016

Senigallia torna agli anni ’40 e ’50 con il Summer Jamboree

Un esercito di migliaia di persone vestite di camicie con palme e paesaggi tropicali (gli uomini), collane di fiori e gonnellini di rafia (le donne) è pronto a invadere la spiaggia di Senigallia (Ancona) per il Big Hawaiian Party, uno degli eventi più popolari del Summer Jamboree, il Festival internazionale di musica e cultura dell’America anni '40 e '50. La kermesse, che quest’anno festeggia la diciassettesima edizione, riporta ogni anno, per una settimana ad agosto, la città balneare marchigiana indietro nel tempo: l'evento, uno dei maggiori al mondo, è stato definito “un sogno in stile fifties” e anche “the hottest rockin' holiday on earth” e attira sempre decine di migliaia di appassionati e cultori del genere.

Fino a domenica 7 agosto a Senigallia arriveranno grandi artisti statunitensi, come l’autore di “Earth Angel”, Gaynel Hodge, il batterista di Johnny Cash soprannominato “The Father of the Drums” WS "Fluke" Holland, il riferimento per tutti i chitarristi blues e rhythm and blues del mondo, Kid Ramos, e i Bellfuries, oltre a Edoardo Bennato che si esibirà in una R’n’R Session proprio in occasione del Big Hawaiian Party.

Ci saranno ben trentanove concerti di rock’n’roll, swing, rhythm and blues, rockabilly, country, doo wop, di cui trentotto a ingresso gratuito, e dislocati in ben sei palchi, di cui quattro nel suggestivo centro storico di Senigallia, cui si aggiungono mercoledì 3 agosto il palco dell’Hawaiian Party sulla spiaggia di velluto in riva al mare Adriatico, e il palco del Teatro La Fenice per la calda notte del Burlesque Show in programma venerdì 5 agosto. Presentatori della XVII edizione saranno Eve La Plume, Jackson Sloan, Luca Grizzo, con la partecipazione di Dario Salvatori. Oltre alla musica, come da tradizione, ci sarà il Rockin’ Village con il mercatino vintage di modernariato e memorabilia (con oltre settanta espositori), parrucchieri old style, corsi di ballo gratuiti dalle ore 18 alla Rocca, barber shop per perfette acconciature d’epoca e tantissime altre proposte. In Piazza Simoncelli invece sarà attivo il Car Park che accoglierà le auto americane pre 1969.

 


0