30 luglio 2019

Brasile, leader indigeno ucciso dai cercatori d’oro illegali

Nello Stato brasiliano di Amapá in Amazzonia, nella zona nord-occidentale del Paese, il capo indigeno Emyra Wajãpi, 68 anni, del popolo Wajãpi è stato ucciso a coltellate nel villaggio di Marity la scorsa settimana dai garimpeiros, cercatori d’oro e pietre di valore che razziano illegalmente il territorio in cerca di materiali preziosi, incuranti dei limiti imposti nelle zone protette. Il leader indigeno ha perso la vita nell’ambito di uno scontro con un folto gruppo di garimpeiros che, armati di fucili, hanno costretto gli abitanti del villaggio ad abbandonare le proprie case. Sul tragico episodio ha richiamato l’attenzione con veemenza il senatore Randolf Rodrigues, criticando il presidente Jair Bolsonaro che, oltre ad essersi più volte espresso in modo pregiudiziale e razzista nei confronti delle popolazioni autoctone, ha spesso dichiarato la sua contrarietà all’esistenza dei territori protetti ‒ affermando che sono troppi e che privano il Paese di importanti risorse ‒ e ha promesso di permettere l’estrazione di metalli anche all’interno delle riserve indigene, legittimando di fatto azioni come quelle che hanno portato alla morte di Emyra Wajãpi. L’alto commissario per i diritti umani delle Nazioni Unite Michelle Bachelet, ex presidente del Cile, ha sollecitato l’apertura di un’inchiesta sui fatti e ha invitato Bolsonaro a riconsiderare anche l’intenzione del suo governo di aprire ulteriori aree della foresta amazzonica allo sfruttamento minerario, sottolineando come la deforestazione abbia subito una sensibile accelerazione da quando lui è salito al potere. Bolsonaro ha tuttavia respinto i numeri delle statistiche sulla deforestazione definendoli “falsi”.

 

Immagine: Plenaria della Camera dei deputati durante una sessione solenne in onore della Giornata dell’Indio, celebrata il 19 aprile (aprile 2015). Crediti: Geraldo Magela / Senado Federal [CC BY 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], attraverso Wikimedia Commons

0