1 agosto 2019

Stati Uniti e Brasile, nuovi sviluppi per le relazioni commerciali

Donald Trump ha annunciato in un incontro con la stampa di martedì 30 luglio l'intenzione di raggiungere un accordo di libero scambio con il Brasile, sottolineando gli ottimi rapporti tra i due Paesi e la speciale relazione con il presidente Jair Bolsonaro. Il segretario per il commercio Wilbur Ross si è recato il giorno dopo in Brasile, partecipando a San Paolo a un meeting di imprenditori e recandosi a Brasilia dove ha incontrato il ministro dell'Economia, Paulo Guedes e il presidente Jair Bolsonaro. Ross, riferendosi alle dichiarazioni di Trump, ha sottolineato che si tratta di un percorso complesso che necessita di una serie di passaggi intermedi, partendo dalla ripresa di stabili relazioni bilaterali per il commercio e gli investimenti e dal confronto sulle normative. La possibilità di operare sui dazi deve inoltre relazionarsi con l'accordo appena concluso tra il Mercosur e l'Unione Europea. Un accordo la cui concreta attuazione è un processo in divenire, in quanto per ora esprime soprattutto una volontà politica. I tempi per il libero scambio tra Brasile e Stati Uniti saranno dunque inevitabilmente lunghi e i passaggi concreti difficili, anche perché oltre ai rapporti con l'Unione Europea, bisogna anche tenere conto delle importanti relazioni economiche con la Cina, a cui il Brasile non ha nessuna intenzione di rinunciare. Rimane il fatto che si assiste a una rottura piuttosto netta rispetto alla politica internazionale portata avanti da Lula e da Dilma Rousseff, pragmatica ma attenta a non legarsi troppo al gigante statunitense e volta a stabilire rapporti solidi con la Cina, che è attualmente il più importante partner commerciale del Brasile, con l'Africa e con l'Europa. Il riavvicinamento del grande Paese sudamericano agli Stati Uniti cambia gli equilibri del continente in quando potrebbe nel medio periodo ridimensionare gli sviluppi del Mercosur e soprattutto contenere la penetrazione economico-diplomatica di Pechino.

 

 

 

Immagine: (Washington, DC - EUA 19/03/2019) Presidente da República Jair Bolsonaro responde perguntas da imprensa durante o encontro. Foto: Isac Nóbrega/PR (CC BY 2.0)

0