19 marzo 2020

Coronavirus in Italia, 41.035 casi

Impennata di contagi anche in Spagna e Germania

«Tempi straordinari richiedono azioni straordinarie». Queste le parole con cui la presidente della Banca centrale europea (BCE) Christine Lagarde, nella notte, ha accompagnato l’annuncio del nuovo piano della BCE per sostenere l’economia del continente di fronte al dilagare dall’epidemia di Coronavirus. Un’epidemia che continua a colpire duramente l’Italia, in particolare la Lombardia, ma che fa registrare un’impennata di contagi in tutta Europa. La situazione si aggrava di ora in ora in Spagna, dove il contagio viaggia con un incremento del 25% dei casi al giorno. Sempre più difficile la situazione anche in Germania, dove si contano ormai quasi 14.000 casi.

Secondo i dati aggiornati alle 18 di oggi, i casi registrati a livello globale sono in totale 233.870, 9.752 le vittime, 84.972 le persone guarite. La situazione sta migliorando sensibilmente in Cina, dove attualmente si contato 7.371 casi positivi.  In Italia i casi registrati sono 41.035, 4.480 in più di ieri; 11.413 i casi attuali in Iran, 15.485 in Spagna, 13.824 in Germania, 6.934 in Corea del Sud; 8.588 in Francia, 3.837 in Svizzera, 2.548 nel Regno Unito, 2.386 nei Paesi Bassi. Crescono anche i casi negli Stati Uniti, che ad oggi risultano essere 10.495.

Secondo i dati diffusi alle 18 di oggi dalla Protezione civile, sono 41.035 i casi registrati dall’inizio dell’epidemia su tutto il territorio nazionale, con un incremento dei casi di 4.480 unità; 33.190 le persone attualmente positive, i decessi sono 3.405, 4.440 le persone guarite.

I casi attualmente attivi nella sola Lombardia sono 13.938, seguono l’Emilia-Romagna con 4.506 casi, il Veneto con 3.169, il Piemonte con 2.754, le Marche con 1.622, la Toscana con 1.422, la Liguria con 883, il Lazio con 741, la Campania con 605, il Friuli-Venezia Giulia con 522, la Provincia autonoma di Trento con 491, la Provincia autonoma di Bolzano con 421 casi, 449 in Puglia, 366 in Abruzzo, 321 in Sicilia, 328 in Umbria, 209 in Valle d’Aosta, 204 in Sardegna, 164 in Calabria, 38 in Molise, 37 in Basilicata.

 

                     TUTTI GLI ARTICOLI SUL CORONAVIRUS

 

                 La diffusione del Coronavirus in Italia e nel mondo

 

Immagine di copertina: Effetto Coronavirus, una passeggera nella metropolitana deserta, Milano (12 marzo 2020). Crediti: ph.FAB / Shutterstock.com

© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0