Il Chiasmo

Alessio Giordano

Redattorǝ (ottobre 2020 - in corso)

Alessio Giordano (1997, pronome: lǝi/-ǝ) è rappresentante dell'Associazione mondiale di esperanto (UEA) presso le Nazioni Unite. È membro del direttivo del Centro Italiano di Interlinguistica (IIC), redattorǝ della rivista culturale "Literatura Foiro", organo ufficiale del Centro PEN di esperanto, e de "Il Chiasmo", magazine di Treccani. Si occupa di etnolinguistica, pianificazione linguistica e diritti linguistici, con particolare riguardo nei confronti dell'area caucasica, temi su cui ha pubblicato diversi contributi, tra capitoli di monografie, recensioni e articoli in riviste scientifiche italiane e internazionali; tra i suoi ultimi lavori si menziona la prefazione dell'edizione in lingua esperanto del “Cours de linguistique générale” di Ferdinand de Saussure, edito in Svizzera da LF-koop. Dall'a.a. 2020/21 è docente incaricatǝ di "Lingua e cultura esperanto" presso il Collegio Ghislieri di Pavia. Dopo una laurea triennale in filosofia, ha intrapreso gli studi linguistici presso l'ateneo pavese, affiancando ad essi la carriera di allievǝ ordinariǝ della Scuola Universitaria Superiore IUSS.

Pubblicazioni
/magazine/chiasmo/extra/iuss_extra.silfer.eo.html

Pri la esperanta popolo

Il Chiasmo

«Lingvo Internacia fortikiĝos por ĉiam nur en tia okazo, se ekzistos ia grupo da homoj, kiuj akceptus ĝin kiel sian lingvon familian, heredan. Cento da tiaj homoj estas por la ideo de lingvo neŭtrala multege pli grava ol milionoj da aliaj homoj. Hereda lingvo de la plej malgranda kaj plej ...

/magazine/chiasmo/extra/iuss_extra.silfer.ita.html

Sul popolo esperantiano

Il Chiasmo

Per più di un secolo i movimenti esperantisti tradizionali hanno cercato di realizzare una rivoluzione nell’ordine linguistico globale; ossia, si sono sforzati di “esportare” nella comunicazione internazionale quella rivoluzione che già si era realizzata in scala ridotta all’interno della ...

/magazine/chiasmo/lettere_e_arti/Parole/ossetiagiordano.html

Parole dai monti

Il Chiasmo

La catena del Caucaso è “la montagna delle lingue”, dove decine e decine di etnie si incontrano, ognuna con il proprio idioma. In questa Babele moderna, a partire dalla seconda metà dell’800, diverse popolazioni hanno affermato la propria identità attraverso lo sviluppo di una letteratura originale...

/magazine/chiasmo/extra/la_scommessa_psichedelica.html

La scommessa psichedelica

Il Chiasmo

Pregiudizi culturali profondamente radicati spiegano perché la mente occidentale diventi improvvisamente ansiosa e repressiva quando contempla le droghe. I cambiamenti di coscienza indotti da queste sostanze rivelano in modo drammatico come le radici della nostra vita mentale abbiano basi fisiche. ...

/magazine/chiasmo/lettere_e_arti/Adattamento/iuss_lamento_verso_Istanbul.html

«Lasciammo la nostra Circassia con il cuore spezzato / Di g°m q̇əṣ̂itχəwră xăk°m doč̣̍əži»

Il Chiasmo

Presentiamo uno dei testi minori dei lamenti circassi, composti durante l’esodo in Turchia che avrebbe poi portato alcuni di loro a trasferirsi nei Balcani. In queste righe si può leggere il brano dapprima nell'originale a base cirillica, quindi la traslitterazione fonetica per coloro che vorranno ...

/magazine/chiasmo/lettere_e_arti/Paradosso/SSSGL_Lo_strano_caso_dei_composti_aplologici_parte_seconda.html

Lo strano caso dei composti aplologici tra riflessione filosofica e analisi morfologica. Un viaggio attraverso Carroll e Deleuze (parte seconda)

Il Chiasmo

[leggi la prima parte]   Le parole-bauli, nel modo in cui Carroll le utilizza e Deleuze le analizza, prendono forma attraverso espedienti morfologici (in questo caso dell’inglese) raramente giustificabili e, talvolta, incomprensibili. Ma tra le altre lingue del mondo si offrono esempi ...

/magazine/chiasmo/storia_e_filosofia/Corpo/corpo_sgl_La_risurrezione_della_carne_tra_Cattolicesimo_e_Mazdeismo_seconda_parte.html

La risurrezione della carne tra Cattolicesimo e Mazdeismo (parte seconda)

Il Chiasmo

Ciò che più appare evidente per chiunque si appresti a studiare la dottrina soteriologica mazdaica è l’importanza che riveste la salvezza dell’individuo. Se, tuttavia, il Cristianesimo e la religione di Zarathuštra condividono, come si vedrà, la credenza nella risurrezione dei morti, non è però ...

/magazine/chiasmo/storia_e_filosofia/Corpo/corpo_sgl_La_risurrezione_della_carne_tra_Cattolicesimo_e_Mazdeismo.html

La risurrezione della carne tra Cattolicesimo e Mazdeismo (parte prima)

Il Chiasmo

Ciò che più appare evidente per chiunque si appresti a studiare la dottrina soteriologica mazdaica è l’importanza che riveste la salvezza dell’individuo. Se, tuttavia, il Cristianesimo e la religione di Zarathuštra condividono, come si vedrà, la credenza nella risurrezione dei morti, non è però ...