Lingua Italiana

Michele Ortore

Michele Ortore è nato a San Benedetto del Tronto nel 1987. Si è laureato in Lettere Moderne alla Sapienza, sotto la guida di Luca Serianni, e ha poi conseguito il dottorato in “Linguistica Storica, Linguistica Educativa e Italianistica. L’Italiano, le altre Lingue e Culture” all’Università per Stranieri di Siena, con una tesi sulla lingua dell'astronomia nel primo Settecento. Ha pubblicato la monografia “La lingua della divulgazione astronomica oggi” (Fabrizio Serra, 2014) e la raccolta di poesie “Buonanotte occhi di Elsa” (Vydia, 2014). Si è occupato di lingua italiana per l'INVALSI, Mondadori Education e Zanichelli; è giornalista pubblicista e scrive anche di teatro e poesia.

Pubblicazioni
/magazine/lingua_italiana/articoli/percorsi/percorsi_290.html

Repetita iuvant

Lingua italiana

  Quando si parla di poesia contemporanea in Italia, la proverbiale metafora del sottobosco rischia di essere – oltre che un po’ rinsecchita – inadatta a dare l’idea della situazione reale. In effetti, per avere un sotto- pieno di frutti rossi da scoprire, dovremmo trovare prima il ...

0