Lingua Italiana

Rosa Piro

Rosa Piro insegna storia della lingua e linguistica italiana presso “L’Orientale” di Napoli. Dopo il dottorato, ha insegnato in varie università. In seguito, si è trasferita a Parigi dove ha fatto ricerca per quattro anni. I suoi interessi di ricerca spaziano dalla lingua della medicina, antica e contemporanea, alla mistica, all'italiano contemporaneo: ha pubblicato il primo testo medico in volgare fiorentino, l’“Almansore” (SISMEL 2011) e il “Glossario leonardiano di anatomia” (Olschki 2019); lavora agli scritti della scuola medica napoletana (XVI-XIX sec.); ha scritto sulla lingua della fantascienza. Ha pubblicato l'edizione delle “Substantie” della mistica Domenica da Paradiso (SISMEL 2007). Ha scritto saggi e curato volumi su poeti e romanzieri contemporanei, sulla lingua della politica e dei media.

Pubblicazioni
/magazine/lingua_italiana/articoli/parole/Modi_di_dire35.html

Lavarsene le mani

Lingua italiana

Il modo di dire lavarsene le mani ha il significato di ‘disinteressarsi di una faccenda’, è connotato in senso negativo e riporta subito alla mente il gesto di Ponzio Pilato, procuratore romano tra gli anni 26 e 36 in Giudea, che prese parte al processo contro Gesù di Nazareth e che, per non ...