Lingua Italiana

Erika Santese

Erika Santese (1996) ha studiato pianoforte con Maria Antonietta Epifani, si è laureata presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce in pianoforte con una tesi dal titolo “Erik Satie – Un bizzarro precursore” e in Beni Culturali indirizzo musicale presso l’Università del Salento con una tesi dal titolo “L’unificazione contrastata. I ritardi del Mezzogiorno d’Italia nel primo trentennio post-unitario”. Ha svolto un tirocinio nel Museo Diocesano di Lecce e uno come supporto alla docenza all’Istituto Marcelline di Lecce. È stata vincitrice di numerosi primi premi in concorsi nazionali e internazionali come pianista solista e in formazioni cameristiche. Attualmente frequenta Culture moderne comparate, indirizzo storico-filologico, presso l’Università degli studi di Bergamo.

Pubblicazioni
0