Lingua Italiana

Luigi Spagnolo

Luigi Spagnolo insegna Linguistica italiana, Tipologie testuali e Scrittura accademica all’Università per Stranieri di Siena; è professore di seconda fascia nel settore L-FIL-LET/12, per il quale ha conseguito nel 2018 l’abilitazione di prima fascia. Pubblicazioni: “Bernardo contemplante”, «Sincronie», II (1998), pp. 281-282; “Il riso di Beatrice”, «Letterature straniere &. Quaderni della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Cagliari», IX (2007), pp. 261-270; “La tradizione della Comedìa (I)”, «Studi e problemi di critica testuale», LXXX (2010), pp. 9-90; “La tradizione della Comedìa (II)”, «Studi e problemi di critica testuale», LXXXI (2010), pp. 17-46; “Sui testi della scuola siciliana”, «La lingua italiana», VI (2010), pp. 23-55; “I conti che non tornano. L’età del mondo nella ‘Comedìa’”, in “Idee di tempo: studi tra lingua, letteratura e didattica”, a cura di C. Buffagni, B. Garzellini e A. Villarini, Guerra, Perugia 2011, pp. 91-98; “Una nuova edizione delle ‘Opere’ di Dante Alighieri”, «Revue de Linguistique Romane», LXXVI (2012), pp. 584-609; “Sull’incompiutezza del ‘De vulgari eloquentia’”, «La lingua italiana. Storia, strutture, testi», IX (2013), pp. 37-56; “La lacuna invisibile” (Inf. IV 74), «Lingua nostra», LXXVII (2016), 1-2, pp. 9-10; “Ombrare” (Inf. 2.48), «Lingua nostra», LXXVIII (2017), 1-2, pp. 8-9; “A piè del vero. Nuovi studi danteschi”, Roma, Aracne, 2018; “Da ‘temesse’ a ‘tremesse’” (If 1.48), «Lingua nostra», LXXX (2019), III, pp. 100-106.

Pubblicazioni
/magazine/lingua_italiana/recensioni/recensione_266.html

Dante

Lingua italiana

Alessandro Barbero Dante Bari-Roma, Laterza, 2020   Lo storico che affronta le questioni relative alla biografia dantesca si trova di fronte a tre ordini di problemi: la scarsità di documenti (fonti primarie), che accertino le varie tappe della biografia dell’Alighieri (tutte ...

/magazine/lingua_italiana/articoli/parole/mezza_terza.html

Una lettrice chiede lumi circa «l'ora che corrisponde al verso “già il sole a mezza terza riede”, come dice Virgilio nell’ultimo canto dell’ Inferno ». Per Treccani risponde Luigi Spagnolo

Lingua italiana

L'email   Dovendo completare un lavoro sulla Divina Commedia , chiedo, se possibile, dei chiarimenti circa l’ora che corrisponde al verso “già il sole a mezza terza riede”, come dice Virgilio nell’ultimo canto dell’ Inferno . Mi rivolgo alla Treccani perché la ritengo un’enciclopedia ...

0