Lingua Italiana

Fiorenzo Toso

Fiorenzo Toso (Arenzano, GE, 1962) è Professore ordinario di Linguistica Generale all'Università di Sassari e ha conseguito la libera docenza in Filologia Italiana all'Università di Saarbrücken, presso la quale collabora al Lessico Etimologico Italiano fondato da Max Pfister. Specialista del genovese, ha dedicato numerosi saggi ad aspetti della dialettologia, della storia linguistica e letteraria del territorio ligure, approfondendo in particolare il tema del contatto linguistico tra il genovese e diverse lingue nel bacino del Mediterraneo e oltre, e dell'insediamento di varietà liguri fuori dall'area originaria. Altro ambito di specializzazione è quello relativo alle minoranze linguistiche, sia a livello teorico che nella realtà geolinguistica italiana ed europea. Si occupa anche di etimologia, metalinguaggio della linguistica, edizioni di testi, ed è attivo come traduttore dallo spagnolo e dal francese e dall'italiano al genovese, lingua quest'ultima nella quale ha all'attivo una intensa attività poetica (E restan forme, Lavagna, Zona 2015) e narrativa. Tra le sue opere principali, Lingue d'Europa. La pluralità linguistica dei Paesi europei fra passato e presente, Milano, Baldini Castoldi Dalai, 2006; Dizionario etimologico storico tabarchino, Recco, Le Mani, 2007; Le minoranze linguistiche in Italia, Bologna, Il Mulino, 2008; Linguistica di aree laterali ed estreme. Contatto, interferenza, colonie linguistiche e "isole" culturali nel Mediterraneo occidentale, Recco, Le Mani, 2012, La letteratura ligure in genovese e nei dialetti locali. Profilo storico e antologia, Recco, Le Mani, 2012; La Sardegna che non parla sardo. Profilo storico e linguistico delle varietà alloglotte, Cagliari, CUEC, 2012, Parole e viaggio. Itinerari nel lessico italiano tra etimologia e storia, Cagliari, CUEC, 2015; Piccolo dizionario etimologico ligure, Lavagna, Zona, 2015. Collaboratore di imprese come I dialetti italiani (a c. di M. Cortelazzo e altri, Torino, UTET, 2002) e Enciclopedia dell'italiano (a c. di R. Simone, Roma, Treccani, 2010) dirige attualmente il progetto DESGEL (Dizionario Etimologico Storico Genovese e Ligure).

Pubblicazioni
/magazine/lingua_italiana/articoli/scritto_e_parlato/Europa3.html

Europa e Mediterraneo d'Italia. L'italiano nelle comunità storiche da Gibilterra a Costantinopoli - 2. Le lingue d’Italia a Nizza e nel Nizzardo

Lingua italiana

La cessione volontaria di Nizza e del suo territorio alla Francia, col Trattato di Torino del 24 marzo 1860, ratificato poi da un plebiscito celebratosi il 15-16 aprile, è un episodio controverso del Risorgimento italiano, il “male minore” attraverso il quale i Savoia ebbero il via libera da parte...

/magazine/lingua_italiana/articoli/scritto_e_parlato/Europa2.html

Europa e Mediterraneo d'Italia. L'italiano nelle comunità storiche da Gibilterra a Costantinopoli - 2. Il monegasco del Principato di Monaco

Lingua italiana

Scendendo dall’autostrada sulla costa, l’impercettibile frontiera tra la Francia e Monaco è segnalata dal cartello bilingue che recita “Principauté de Monaco – Principatu de Munegu”. È un sintomo a suo modo vistoso, questo, dell’identità linguistica del piccolo paese, ulteriormente certificata da ...

/magazine/lingua_italiana/articoli/scritto_e_parlato/Europa1.html

Europa e Mediterraneo d'Italia. L'italiano nelle comunità storiche da Gibilterra a Costantinopoli - 1. Le lingue d'Italia fuori d'Italia

Lingua italiana

Un viaggio nel tempo e nello spazio alla ricerca delle "Italie" e degli "italiani" (varietà di lingua e generazioni di persone) che sono esistiti e in parte esistono ancor oggi fuori dei confini nazionali: questo è il tema al centro della serie di interventi che, con cadenza mensile, ...

/magazine/lingua_italiana/articoli/scritto_e_parlato/Toso17.html

Lingue sotto il tetto d'Italia. Le minoranze alloglotte da Bolzano a Carloforte - 17. Un viaggio nella ricchezza linguistica italiana

Lingua italiana

Abbiamo concluso, con la puntata precedente, un lungo viaggio fra le “alloglossie” presenti in Italia, ossia tra le lingue che per la particolare “distanza” dal contesto in cui sono praticate, rappresentano una soltanto delle categorie di cui si compone il patrimonio linguistico nazionale: la ...

/magazine/lingua_italiana/articoli/scritto_e_parlato/Toso16.html

Lingue sotto il tetto d'Italia. Le minoranze alloglotte da Bolzano a Carloforte - 16. Il tabarchino della Sardegna e altri casi di minoranze discriminate

Lingua italiana

L’approvazione della L.N. 482/1999 sulle minoranze ha evidenziato numerosi problemi relativi all’impostazione di una corretta politica linguistica nel nostro paese: tra gli altri, l’inaccettabile sperequazione che si è creata fra le minoranze ammesse a tutela e alcuni gruppi rimasti esclusi: ...

0