05 settembre 2016

In Lombardia e Piemonte sento talvolta dire "cosa costa" per domandare il prezzo di un oggetto in luogo di quanto costa. È corretto?

Si tratta di un uso regionale settentrionale che non inficia di certo la comprensibilità dell'enunciato. In situazioni comunicative formali, è opportuno però ripristinare il panitaliano e normativo “quanto”.

 


© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0