27 novembre 2016

È corretto: "il profeta Isaia dovrebbe avere vissuto almeno sei o sette secoli..." o "il profeta Isaia dovrebbe essere vissuto almeno sei o sette secoli..."?

La Grammatica italiana della Treccani ci dice che «nei tempi composti il verbo vivere può essere usato, sia con l’ausiliare essere, sia con l’ausiliare avere (che sembra essere quello più usato nell’italiano contemporaneo)». L'incremento dell'uso dell'ausiliare avere è notevole anche in altri verbi, come servire o prevalere; mentre i verbi che designano condizioni meteorologiche (piovere, piovigginare, grandinare, nevicare, tuonare) e numerosi altri ammettono ormai sia essere, sia avere (appartenere, durare, proseguire).

 

Quando il verbo retto (in questo caso, vivere) è preceduto da un verbo modale (in questo caso, dovere), di solito viene confermato l'ausiliare che si usa normalmente con quel verbo. Vivere presenta entrambe le possibilità, quindi la scelta tra avere e essere è libera anche in presenza del verbo modale.

 


© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0